Allevamento GRANLASCO                                                                                                                                                        

 dedicato ai BEDLINGTONS dal 1987

 

Home
coppertoxicosis

Anche se oggi la Copper toxicosis è sempre meno presente nei nostri cani grazie allo screening che si compie sul Dna nel tentativo di eradicare questa patologia, voglio in queste pagine ricordare brevemente la terapia che si può fare nel caso in cui il problema si manifesti.

Occorre tenere presente che generalmente la manifestazione della patologia in cani di età inferiore ai 4 anni è quasi sempre una manifestazione iperacuta con evoluzione per lo più infausta per il cane. La malattia evolve come crisi emolitica iperacuta con accumulo di rame all'interno della colecisti, accumulo che è ben visibile ecograficamente e che può ingannare l'ecografista , il rame tende ad accumulare in seguito a necrosi massiva del fegato indotta dallo stesso minerale che blocca la respirazione cellulare a livello dei mitocondri.

I cani più anziani sviluppano facilmente una forma cronica con manifestazioni riacutizzazione.

 

I

 


 

     home page   i nostri bedlingtons   la razza    articoli     cucciolate    links